Multi Tabbed Widget

Overblog

venerdì 22 marzo 2013

Biscotti integrali mandorle e zenzero (senza zucchero, burro e lievito)

Nella vita non si finisce mai di imparare, di studiare e di sperimentare.
I vostri broccoletti sono nella fase sperimentazione entusiasta.
Come vi avevamo anticipato nel post dei Biscotti alla mela gluten free, senza lievito, zucchero e burro,  stiamo cercando delle soluzioni per una colazione senza lattosio, lievito e zucchero ... Impresa più che mai ardua.
Le nostre sperimentazioni abbiamo deciso di condividerle, beh non tutte ... Solo quelle che ci vengono meglio ^_^
Ovviamente eliminando lo zucchero tiriamo fuori dal cappello, ops dal forno, dei dolcetti poco dolci e questo lo sottolineiamo ogni volta.
Se state cercando una ricetta supergoduriosa, ricca di burro, zuccheri, creme ... Beh questa non fa per voi.
Se state cercando una ricetta supersana o che vi permetta di mangiare biscotti anche se il medico vi ha vietato qualche ingrediente, beh l'avete trovata :D

Ingredienti:
110 gr farina integrale
50 gr mandorle tritate
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di zenzero grattugiato fresco
1 bacca di vaniglia
1 arancia spremuta
20 gr di olio evo

Impastare tutti gli ingredienti insieme, lasciar riposare in frigo per 30 minuti e poi deliziarsi con le formine :)
In forno a 180 gradi per 13 minuti.
Di questi biscotti ci è molto piaciuto il piccante dello zenzero, che la mattina risveglia i sensi anche meglio del caffè, e lo scrocchiarello delle mandorle.
E finalmente dopo mesi, mesi e mesi (anni?) possiamo ringraziare l'arabella più figa del web per queste formine :) Aspettavamo il momento giusto e questo impasto colorato e speziato abbiamo pensato che meglio di altri si addicesse a un palmizio con cammello ^_^

AGGIORNAMENTO
Ecco altri nostri esperimenti senza zucchero, burro e lievito :)
Biscotti alla mela gluten free, senza lievito, zucchero e burro


Con questa ricetta partecipiamo a "diversamente buoni" il contest diCucina Tollerante e No Sugar Please
Questo per la sezione dolci :) E presto una torta senza zucchero che è una vera bontà! Staytuned 

p.s. Vi ricordiamo il nostro birthday giveaway :D


Si vince il libro "La dolce Italia. Alla scoperta delle ricette più tipiche della pasticceria regionale italiana".
Scade il 1 aprile  :D
Tutte le info le trovate QUI


11 commenti:

  1. Che carini, ma sono di parte ;-)
    E fanno per me, che cerco si di mangiare biscotti ma anche di rimanere della taglia attuale...;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh era ora che onorassimo le formine :) facci sapere se la provi (:D

      Elimina
  2. li proverò prestissimo e ti farò sapere ;)

    RispondiElimina
  3. Che graziosiii!! Mi piacciono molto, complimenti! Li inserisco subito e ovviamente aspetto la torta!! Baci

    RispondiElimina
  4. Grazie per questa ricetta semplice, ma davvero gustosa e sana...Vorrei precisare però che per le persone che hanno intolleranza ai lieviti non vanno comunque bene, anche se ne sono privi poichè tutti i prodotti d forno si intendono come lievitati... ( purtroppo).si possono però mangiare in quelli che io chiamo " i GIORNI Sì" cioè quelli in cui gli alimenti a cui si è intolleranti vanno reintrodotti....
    bUON APPETITO E ANCORA GRAZIE
    ivana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ivana grazie mille a te per questa specifica! anche se ci rende un po' tristi: a questo punto resta solo la soluzione galletta..sigh!
      ora cercheremo di documentarci meglio, ma se hai delle dritte/siti mandacele pure!
      sicuramente va bene per chi ha problemi con il lievito di birra.
      ti segnaliamo anche queste due ricette, sempre senza lievito aggiunto, speriamo che ti possano piacere e che te le possa concedere nei giorni sì :)
      - apple pie http://labandadeibroccoli.blogspot.it/2013/03/applepie-al-cacao-senza-lattosio-e.html
      - biscotti alla mela http://labandadeibroccoli.blogspot.it/2013/02/biscotti-alla-mela-gluten-free-senza.html

      Elimina
    2. grazie per le nuove ricette....le sperimenterò presto..intanto ho fatto i tuoi biscotti così e con qualche variante: le nocciole al posto delle mandorle e la farina di riso perchè mia figlia ha anche il problema al frumento...comunque hanno sparso per la casa un profumino davvero eccezionale...per avere qualche dritta puoi andare sul sito www.eurosalus.com, nella sezione diete per le intolleranze, dove trovi scritto RECALLER PROGRAM...comunque a me e a mia figlia è stato spiegato da un medico che si occupa di intolleranze..Purtroppo tra i lieviti ci finiscono un sacco di cose che uno non sospetta neppure, tipo aceto, miele, salsa di soia, yogurt e tutti i cibi ( per esempio quelli avanzati in frigorifero..) che comunque hanno subito un processo fermentativo...sono da considerarsi tra i"lieviti" anche pane azzimo, le piadine, tutti idolci e prodotti da forno che, pur non contenendo lieviti realmente, si intendono in questo modo fermentati..ok quindi per il tuo sigh! ma almeno questo tipo di diete è a rotazione per cui ti dà la possibilità, in giorni stabiliti, di utilizzare anche gli alimenti "no"..direi che è quantomeno consolante.....se trovo qualche ricetta da scambiare te la mando...ciao

      Elimina