Multi Tabbed Widget

Overblog

domenica 24 febbraio 2013

Pollo speziato arancia e curcuma (senza sale!)

Il caso, talvolta, è fortuito.
Se illustri nomi hanno scoperto la forza della gravità grazie a una mela, beh noi molto più modestamente abbiamo scoperto una ricetta senza sale solo grazie alla nostra distrazione.
Eravamo così impegnati nel mandare una mail di fuoco all'amministratore del condominio che ci siamo dimenticati l'ultimo step della ricetta, con buona pace dei sodioaddicted.
Per nostra fortuna di solito non mangiamo molto salato, quindi a noi questa ricetta è piaciuta molto così com'è; certo potete tranquillamente aggiungerlo, ma ci piace sottolineare questa assenza perché speriamo che possa essere utile per chi non ne può fare uso.
Erano giorni che ci frullava in testa un'idea, volevamo qualcosa di molto molto saporito, un po' speziato, ma non troppo esotico. Pensa che ti ripensa è venuto fuori questo pollo.


Ingredienti
3 fettine di petto di pollo (hmm forse erano 400 gr)
spremuta di 1/2 arancia tarocco
1/2 cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
1/2 cucchiaino di salvia e rosmarino freschi tritati
porro q.b.
insalata q.v.n.p. (quanta ve ne piace ^_^)
scorzetta di arancia per decorare e condire (conviene toglierla prima di spremere l'arancia)

Procedimento
Grattugiate lo zenzero, tritare la salvia e il rosmarino, tagliate alcune rondelle di porro (noi parecchie perché ne andiamo pazzi) e mettere tutto in padella iniziando a far soffriggere con un filo di olio.
Aggiungete il vostro 1/2 cucchiaino di curcuma e poi mettere la carne.
A questo punto il gioco è fatto! Una girata e una voltata, giusto il tempo di "sigillare" le fettine, e poi spremete la 1/2 arancia.
Fuoco bassissimo e iniziate a fare altro, ricordatevi di girare ogni tanto.
Eravamo così presi dalla nostra e-mail che non abbiamo controllato bene i tempi, ma sicuramente non meno di 20 minuti.
Servire su un letto di misticanza con scorzette di arancia.
Le scorzette renderanno più intenso il profumo.
A noi è piaciuto tantissimo, tenero, colorato, saporitissimo e ... Sanissimo!
Ci siamo resi conto di non aver messo il sale solo dopo le foto ... A quel punto era troppo tardi.

Dietro le quinte.
Noi l'insalata non l'abbiamo condita: dopo la foto abbiamo rimesso tutto nella padella in cui avevamo cucinato per qualche secondo e così si è insaporita con il fondo della carne.
Il bellissimo impiatto si è perso, ma ne ha guadagnato il sapore.
La prossima volta spegneremo il fuoco, taglieremo il pollo, poi insaporiremo l'insalata nel fondo e poi metteremo tutto ben benino nel piatto. 
Il nostro tester ha arricciato un po' il naso vedendoci smontare tutto e lanciare l'insalatina in padella (già pensava "Mai più a cena da questi pazzi broccoletti che fotografano prima di mangiare), ma anche lui si è subito ricreduto con grandi "hmm hmmm"  :)

E visto che è light, perfino senza sale, partecipiamo alla raccolta di lasciammiacruda:
 

3 commenti:

  1. Questo pollo è perfetto per i miei pranzetti in ufficio!!Dovrei cercare di propinarlo anche al babbo che sala sempre due volte..(con notevoli rimproveri da parte della mamma!)

    RispondiElimina
  2. ohoh se sala due volte potresti provare con questo, di sicuro si fermerà ad una sola :D

    RispondiElimina
  3. mi piace!!!! :)
    e poi vado matta per il petto di pollo, in tutte le sale!
    grazie ^_^

    RispondiElimina