Multi Tabbed Widget

Overblog

lunedì 17 settembre 2012

Alici fresche con pomodorini confit. Facili, veloci e buone


Quasi autunno e una voglia d'aggrapparsi all'ultimo lampo d'estate che non si spiega a parole. In punti diversi della città, ognuno impegnato nei sui affari, da broccoli ci trasformiamo in lucertole, in cerca di un ultimo spicchio di sole e di mare, se possibile.
Ma i potenti mezzi broccoli non comprendono le quattro ruote e manco due in realtà e dunque, dopo un breve scambio di messaggi, si passa dalla cena in spiaggia, all'aperitivo in centro fino, alla cenetta casalinga, perchè gira che ti rigira in qualche modo riusciamo sempre a inventarci qualcosa. Basta una buona bottiglia di vino bianco, un po' di alici fresche, qualche pomodorino e una semplice, semplicissima cipolla per "svoltare" una serata!
Le alici fresche sono belle, costano poco, sono veloci da cucinare e sono buone da morire.


Siamo rientrati a casa che era gia ora di cena, ma ci è bastato pulire le alici, apparecchiare la tavola e stappare il vino per dare inizio alle danze. 

Per quattro persone bastano:
1 kg. di alici fresche
una cipolla piccola
mezzo bicchiere di vino bianco secco 
olio evo q.b

Preparazione delle alici

Pulire ed eviscerare le alici, tagliare la cipolla a rondelle sottili.
In una padella antiaderente lasciar imbiondire la cipolla, aggiungere le alici eviscerate poggiandole dalla parte della pelle. 
Far cuocere due minuti, poi girarle e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco secco. Non abbiamo aggiunto sale, erano perfette così, ma se volete potete aggiungerne un pizzico insieme al vino.

Abbiamo aggiunto poi dei pomodorini confit che avevano in frigo dalla sera precedente ed sistemato sul piatto a strati: prima le alici, poi la cipolla poi il pomodorino. Tre strati e il gioco è fatto.

Pomodorini confit
300 gr. di pomodorini datterini
sale q.b.
olio evo q.b.
zucchero di canna q.b.
la scorza di mezzo limone
timo un cucchiaino

Preparazione dei pomodorini confit
Tagliare a metà i pomodorini. In una ciotola condirli con olio, sale, zucchero di canna, timo e il succo di mezzo limonr. 
Sistemare in unas teglia da forno foderata con carta forno aggiungere la scorza di limone e lasciar cuocere 40 minuti circa in forno preriscaldato a 100°C per circa 40 minuti.

N.B. Eh sì effettivamente per preparare questi ci vuole un pò di tempo, ma considerate che potete tranquillamente prepararli e tenerli in frigo per qualche giorno. Una scorciatoia last minute è condirli come sopra e farli appassire in padella una decina di minuti, il risultato non è proprio lo stesso ma ci si avvicina molto.


Ooooops ce ne stavano dimenticando!

Con questa ricetta partecipiamo alla raccolta "Un'acciuga al giorno" di poverimabelliebuoni

7 commenti:

  1. Che meraviglia,buonissimo abbinamento!Complimenti!

    RispondiElimina
  2. belle queste cene improvvisate al termine di una bella giornata!E devo dire anche per niente scontate!

    RispondiElimina
  3. Ciiao girls <3 Qui invece si sta aspettando in grazia l'autunno, e a dire la verità direttamente dicembre, anche se nn manca un po' di angoscia ;) Ottimo questo piattino di fine fine estate, profuma ancora di sole e di caldo, mi piace tanto!!!Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  4. aaaaaaaaaliciiiiiiiiiiiii buoooooneeeeeeeeee

    RispondiElimina
  5. ma che bel piatto di alici e adoro i pomodorini confit :P
    un abbraccione alle mie care broccoline! :*

    RispondiElimina
  6. Ma??? e non me la mandate questa delizia per UN'ACCIUGA AL GIORNO????
    Me la posso pigliare da sola così vi risparmio la fatica o preferite fare le cose per bene, mettere il banner etc.....? :-))
    Attendo vs news....
    Cris

    RispondiElimina