Multi Tabbed Widget

Overblog

lunedì 18 giugno 2012

Arista in crosta di nocciole con “baked potato” ed emulsione all'olio di nocciole e limone.


Babbo Natale a casa nostra arriva quando vuole e ha sempre un tempismo perfetto! 
Babbo Natale non avvisa mai, perchè il vero regalo è sempre una sorpresa...
Babbo Natale ha degli aiutanti, lo sanno tutti, che lavorano per lui e fanno gli straordinari anche in estate ^_^ Un'aiutante speciale in questo caso è stata lacuocapasticciona e i tesori che ci ha lasciato sono le nocciole... e olio di nocciole dei Fratelli Caffa.

Eccoci qua trasformate da "Le Broccoline" a "Le Noccioline" (tutte le noccioline le potete seguire sul banner a destra!)

E quando arrivano regali come questi è ancora più bello condividerli, così il dono rende felici più persone e il suo valore si moltiplica, roba di alta finanza :)

E gira che ti rigira va a finire sempre che alziamo il telefono e invitiamo qualcuno a cena. Poi tocca tirar fuori qualche idea perché le nocciole son buone si ma bisogna metterci qualcosa accanto!

E così tre mani broccole (la quarta mano è in fase di guarigione) hanno tirato fuori un'arista in crosta di nocciole con “baked potato” ed emulsione all'olio di nocciole e limone.

Arista
4 fette di arista da 200 gr.
400 gr. di nocciole tritate
2 cucchiaini di timo
prezzemolo fresco tritato q.b.
sale q.b.
olio di nocciole q.b.
pepe nero macinato al momento q.b.
scorza d'arancia bio q.b.

Tritate le nocciole grossolanamente (noi non le abbiamo tostate per evitare che poi bruciassero in cottura sulla carne) aggiungete il timo, il sale, una macinata di pepe e un po' di sale. Sistemate il composto su un piatto piano. Massaggiate le fette di arista con dell'olio evo ed impanatele bel bene nel composto, premendo con forza. Fate scaldare una padella antiaderente con dell'olio evo, aggiungete l'arista e fate cuocere 5 minuti per lato e comunque quando la temperatura al cuore raggiungerà i 70°C. 
Guarnite con un filo d'olio di nocciole a crudo, prezzemolo fresco e zest di arancia. Se volete potete ammorbidire l'amaro della buccia d'arancia facendola bollire per una decina di minuti in acqua. In questo modo rimarrà solo un leggero profumo agrumato, ma a noi un po' d'amaro piace quindi abbiamo saltato questo passaggio.

Baked Potatoes
4 patate di media grandezza
sale q.b.
olio di nocciole q.b.
Prelessate le patate in acqua bollente per 10 minuti. Scolatele e lasciatele intiepidire. Praticate delle incisioni sulla superficie fino a metà. Spennellate con olio evo, aggiustate di sale e sistemate in forno preriscaldato a 200° C per altri 15 minuti, avendo cura di girarle ogni tanto per farle dorare da ogni parte. In cottura le incisioni si apriranno man mano; un giochino facile facile per presentare il tubero mille usi in maniera diversa, inoltre, in questo modo, l'interno rimarrà morbido, la superficie si farà croccante. Finite sempre con un filo d'olio di nocciole a crudo.

Emulsione 
30 gr. di olio evo
40 gr. di olio di nocciole
15 gr di acqua
15 gr. di lecitina di soia
3 cucchiai di succo di limone
sale q.b.
30 gr. di nocciole tostate e tritate grossolanamente
Versate i due olii, il sale e il limone in un contenitore alto e stretto, in un bicchiere più piccolo invece sistemate la lecitina di soia in granuli e l'acqua e lasciate che si “attivi”(3 o 4 minuti sono più che sufficienti). Ve ne accorgerete perchè i granuli in acqua in pochi minuti diventeranno più scuri e più morbidi. Quindi aggiungete la lecitina agli altri ingredienti e mescolate il tutto con il frullatore ad immersione. L'emulsione diventerà morbida e cremosa come una maionese. Aggiungete infine le nocciole tritate. Si tratta di un'emulsione gustosa in cui la morbidezza degli oli è contrastata dall'acido del limone ed il tutto è reso croccante dalle nocciole tostate e tritate. Buona sia sulla patata che sulla carne.


Abbiamo usato l'olio di nocciole sempre a crudo, perchè è così che dà il meglio di sé e conferisce al piatto quella nota morbida e dolce.

Per l'olio e le nocciole (con cui abbiamo creato altre meraviglie che presto posteremo) ringraziamo i FRATELLI CAFFA                           


QUi TUTTE LE RICETTE DELLE NOCCIOLINE


12 commenti:

  1. ricette davvero invitante e anche succulente ...
    anche la preparazione della patata mi piace un sacco..
    domanda dove trovo l olio di nocciole?
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! guarda non sapremmo consigliarti, però se contatti direttamente loro sicuro ti possono dire dove trovarlo o puoi ordinarlo direttamente.
      facci sapere se la provi! http://www.fratellicaffa.com/home.html

      Elimina
  2. Gnam, gnam!!!! Che squisitezza!!!! Broccoline quando m invitate a cena??!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe cara, appena ritorni dalle vacanze ^_^

      Elimina
  3. Siete fantastiche come sempre.. e con ricette eccezionali.. baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora arrossiamo con tutti questi complimenti :D

      Elimina
  4. " Colpa " di Ornella se sono passata da queste parti....
    Complimenti per la ricetta....ho giusto da poco comperato un bottiglino di olio di nocciole , uno di olio di mandorle e
    uno di olio di semi di papavero . Naturalmente senza aver la
    minima idea di come usarli . Se foste così " gentili " da
    inventare qualcosa anche per gli altri due....vi sarei enormemente grata !
    Ruli

    RispondiElimina
  5. Buono sapere che ci sono aziende italiane e non solo francesi che ora fanno il buon olio di nocciole! Favolosa ricetta!!! Complimenti!

    RispondiElimina