Multi Tabbed Widget

Overblog

martedì 17 aprile 2012

Agnello al limone per Dino De Bellis

Nella vita si possono incontrare diversi tipi di persone, alcune ti lasciano dentro qualcosa, altre te lo tolgono, altre ancora ti lasciano indifferente.
Questa storia ce le ha dentro tutte, ma ci concentreremo solo sul primo tipo di persona, perchè ci piace sorridere e poi perchè oggi è il suo compleanno e vorremmo fargli gli auguri. Si chiama Dino De Bellis.
Un broccoletto un giorno ha avuto la fortuna di incrociarlo sulla sua strada, ha avuto la fortuna, seppur per breve tempo, di lavorare con lui.
Ogni giorno era un buon giorno per ridere, per scherzare, per imparare, per fare passi avanti; ogni giorno era un buon giorno per creare qualcosa insieme, tutti insieme, tutta la brigata.
La cosa più bella era svegliarsi la mattina e non veder l'ora di andare a lavorare, entrare in cucina col sorriso ed uscire stanchi la sera con lo stesso identico sorriso.
Dino riesce a trasmettere la voglia di fare, la voglia di cucinare con amore e per passione, un grande chef e un grande maestro.
Un maestro di vita pure, che in un momento tanto tanto difficile, quando sulla tua strada incontri un'altra persona che vorrebbe toglierti la voglia di sorridere e di lavorare, riesce a darti una mano e a pensare pure a te.

Allora noi abbiamo pensato di fargli un regalo, con un piatto della cucina tradizionale abruzzese su cui abbiamo "messo un po' le mani", così l'agnello "cacio e ova" è diventato un agnello in crema di limone.
Nella ricetta originale all'agnello cotto un'ora coperto dal vino bianco va aggiunto un composto di uova, pecorino e limone, il nostro è un po' diverso...



Ingredienti
600 gr. di agnello
olio  evo q.b.
1 spicchio d'aglio
timo fresco
vino bianco
3 uova
1 limone
pepe nero q.b.

Tagliare l’agnello in pezzi non eccessivamente piccoli. Mettere in una pentola dalla base larga l’olio, l'aglio, l’agnello e i rametti di timo, lasciar dorare qualche minuto, poi coprire completamente la carne con il vino bianco. Cucinare a fuoco lento per circa  1 ora.
Battere 3 uova intere, aggiungere il succo di 1 limone, pepe nero macinato, sale e mescolare nuovamente.
Dopo 1 ora di cottura dell’agnello, spegnere ed aggiungere il composto.
Amalgamare delicatamente.

E domani si riparte, non si sà bene dove si andrà, ma si riparte.
Grazie Chef, di cuore :)

8 commenti:

  1. Assolutamente prezioso e delicato con la nota del limone..:-)

    RispondiElimina
  2. L'agnello ve lo copio...e concordo su ciò che avete scritto. Un bell'augurio...ciao.

    RispondiElimina
  3. Ecco, quello che vorrei io, arrivare ed uscire dal lavoro con il sorriso … ma ci sto lavorando!Un augurio speciale per un piatto speciale, il vostro agnello cremoso mi ha messo un’acquolina incredibile!Un bacione girls e buona settimana <3

    RispondiElimina
  4. Ci piace molto questa ricetta, anche noi ne abbiamo una simile e devo dire che quando la Manu l'ha cucinata è piaciuta a tutti, quindi successo assicurato!
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  5. La ricetta sembra gustosissima. Ma i commenti sullo chef e sulle relazioni in generale sono ancora più preziosi. Complimenti!

    RispondiElimina
  6. certe persone non capitano a caso, ne sono convinto! :)
    un abbraccio!
    ps ricetta copiata ovvio :)

    RispondiElimina
  7. buonissimo!
    io adoro questi piatti!
    secondo me la scelta degli ingredienti è fondamentale, per esempio l'olio. Io uso sempre olio Laudemio!

    RispondiElimina
  8. Ciao ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

    RispondiElimina