Multi Tabbed Widget

Overblog

venerdì 5 febbraio 2010

Home finger food night: bicchierini con crema di zucchine e polpettine di pollo

“Stasera però l’aperitivo lo facciamo a casa! Non si discute o meglio così si discute. Se poi invece vogliamo andare ad allenarci per la specialità acchiappa l’oliva per le prossime Olimpiadi è un altro discorso.”

E allora prepariamo per i nostri amici una home finger food night. Perché stasera non abbiamo voglia di uscire presto, vogliamo stare un po’ a casa a chiacchierare prima che il venerdì sera col suo mantello lucciante e rumoroso ci ricopra del tutto.

Per finger food si intende letteralmente il cibo mangiato con le mani e quindi praticamente tutto e niente, potremmo semplicemente mettere a tavola due olive, qualche ciotolina di arachidi, patatine in busta, tranci di pizza.

In realtà negli aperitivi "modaioli" per finger food intendono tutta un’altra cosa! Perché nell’era dell’apparenza, dove soprattutto l’occhio vuole la sua parte, bisogna che ogni cosa assuma una forma e un aspetto extra lusso.

Noi tra le altre cosine abbiamo preparato queste coppette di crema di zucchine e le abbiamo accompagnate con delle mini polpettine di pollo. In realtà non si mangia con le mani ma non abbiamo resistito alla tentazione perché sono belle e buone!

Ecco la ricetta, visto che è per un aperitivo vi diamo le dosi per 6/8 persone:
per la crema di zucchine:
3 zucchine di grandezza media
un pezzetto di porro fresco (la quantità potete definirla in base ai vostri gusti).
sale q.b.
una manciata di prezzemolo tritato
pepe a piacere
In una pentola dal fondo spesso fate imbiondire il porro tagliato sottile, aggiungete le zucchine lavate e tagliate a cubetti, aggiungete il sale e fate rosolare per un minuto o due. A questo punto aggiungete un bicchiere di acqua, coprite il tutto e lasciate cuocere a fiamma bassa.
Quando si saranno sfaldate ben bene. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione, aggiungete il prezzemolo tritato e, se vi piace, un po’ di pepe nero macinato.
Per le polpette:
200 gr. di macinato di pollo
1 uovo
1 ciuffo di prezzemolo tritato
parmigiano reggiano grattugiato
pane grattugiato (o mollica di pane raffermo ammorbidita nel latte) q.b.
1 pizzico di noce moscata
olio e.v.o.
mezzo bicchiere di vino bianco secco.
sale q.b.
pepe a piacere
Sistemate in una terrina il macinato di pollo, aggiungete l’uovo intero, il sale, il parmigiano, Se vi piace un pizzico di pepe e un pizzico di noce moscata e il prezzemolo. Amalgamate il tutto (con le mani, senza paura che viene meglio!) e aggiungete il pane grattugiato. Noi lo abbiamo messo un po’ alla volta, misurandolo a pugnetti finchè abbiamo ottenuto la consistenza che desideravamo: un impasto abbastanza morbido, ma compatto..
Preparate poi delle polpettine della grandezza di un’oliva. In una padella antiaderente fate imbiondire nell’olio extravergine di oliva uno spicchio di aglio in camicia (per intenderci senza togliere la buccia). Sistemate nella padella le polpette, giratele con amore finchè ogni lato diventi dorato e lasciatele cuocere per qualche minuto a fuoco lento. Quando saranno ben rosolate, aggiungete il vino bianco e lasciate cuocere per altri due tre minuti in modo che l’alcol evapori un po’, ma restino comunque un po’ umide.
Ora andiamo a sistemare il nostro finger food. Noi abbiamo usato dei piccoli bicchierini di vetro trasparente, ma vanno benissimo anche delle ciotoline di ceramica o perché no delle tazzine da caffè! (in questo caso le polpette dovranno però avere dimensioni più piccole!)
In alternativa in commercio si trovano ciotoline in plastica trasparente, attenzione però, se usate queste ultime però dovete mettere la crema di zucchine quando è tiepida!
Quindi versate sul fondo del bicchierino/ciotolina/tazzina un po’ di crema di zucchine e sopra qualche polpettina Decorate con una foglia di prezzemolo fresco.
Per mangiarle usare dei cucchiaini da caffè.
Beh, se non vi piace il finger food sono buonissime anche in un piatto fondo :)

AGGIORNAMENTO
Con questa ricetta partecipiamo a "Zucchine in fuga" il contest di ilgiardinodegliaromi
Zucchine in fuga.....

2 commenti: